Tinder e Bitrefill: un crypto San Valentino intitolato ai celibe

Tinder e Bitrefill: un crypto San Valentino intitolato ai celibe

L’app di incontri Tinder ha attillato una partnership durante San Valentino per mezzo di Bitrefill in versare gli abbonamenti in crypto.

Sul posto autorizzato di Bitrefill, e realizzabile imparare tutti i dettagli riguardo a appena acquistare gli abbonamenti di Tinder Plus e Tinder Gold utilizzando bitcoin, lightning network, dash, dogecoin, litecoin ed ethereum , per le carte regalo Bitrefill di Google Play ovverosia Apple Store.

Il valore di Tinder Plus e di $ 9,99 al mese a causa di coloro affinche hanno escluso di 31 anni, quando verso gli gente e di $ 19,99 al mese. Tinder Gold , in cambio di, fianco $ 4,99 / mese.

Bitrefill ha anche iniziato da lunedi trascorso un sincero e preciso contest, #cryptotinder, jackd en espaГ±a giacche vedra oggidi un espugnatore. Il somma mediante gara e una Bitrefill gift card di Google Play oppure Apple Store da ben $50.

Now is your last chance to win the $50 gift card! A winner to the #cryptotinder ??Pickup Line contest will be chosen soon! Follow @bitrefill to learn who the winner is later today! Happy Valentine’s Day! ??

Perennemente mediante onore di San Valentino, di piu le capacita in passato descritte , l’applicazione Bitrefill ha stilato una elenco di idee donazione, elencando una successione di ristoranti e rivenditori con cui collabora.

Tra i tanti troviamo nomi conosciuti appena taverna italico Buca di Beppo ovverosia di sushi come Red Sushi oppure retailers mezzo Zalando, Walmart e Target .

Ma sembra in quanto Tinder non come l’unica chat di incontri affinche si affida al umanita crypto.

Assistente un report di Forbes e sopra comparsa Viola.Ai , un’applicazione asiatica di appuntamenti online nella sua periodo ICO, in quanto verra costruita sulla blockchain.

L’utilizzo della tecnologia dei blocchi, permettera a Viola.Ai di confermare sopra prassi semplice l’ID dei profili, attraverso smart contract, ed prendere subito e-wallet attraverso i pagamenti di eventuali abbonamenti. Continue reading